Icon--AD-black-48x48Icon--address-consumer-data-black-48x48Icon--appointment-black-48x48Icon--back-left-black-48x48Icon--calendar-black-48x48Icon--Checkbox-checkIcon--clock-black-48x48Icon--close-black-48x48Icon--compare-black-48x48Icon--confirmation-black-48x48Icon--dealer-details-black-48x48Icon--delete-black-48x48Icon--delivery-black-48x48Icon--down-black-48x48Icon--download-black-48x48Ic-OverlayAlertIcon--externallink-black-48x48Icon-Filledforward-right_adjustedIcon--grid-view-black-48x48Icon--info-i-black-48x48Icon--Less-minimize-black-48x48Icon-FilledIcon--List-Check-blackIcon--List-Cross-blackIcon--list-view-mobile-black-48x48Icon--list-view-black-48x48Icon--More-Maximize-black-48x48Icon--my-product-black-48x48Icon--newsletter-black-48x48Icon--payment-black-48x48Icon--print-black-48x48Icon--promotion-black-48x48Icon--registration-black-48x48Icon--Reset-black-48x48share-circle1Icon--share-black-48x48Icon--shopping-cart-black-48x48Icon--start-play-black-48x48Icon--store-locator-black-48x48Ic-OverlayAlertIcon--summary-black-48x48tumblrIcon-FilledvineIc-OverlayAlertwhishlist

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione e per avere statistiche sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

Responsabilità, valori e compliance

Sostenibilità e Innovazione

Per noi essere sostenibili vuol dire garantire il successo a lungo termine dell'azienda, preservando le risorse naturali da cui dipendono le generazioni attuali e future: l'ecologia è quindi un fattore trainante dell'innovazione. Inoltre, consideriamo fondamentale la Responsabilità Sociale d'Impresa, che applichiamo in diversi ambiti all'interno della nostra azienda e nei confronti della società.

Credo fermamente che le imprese possano fornire un contributo maggiore nel risolvere le sfide che la società affronta ogni giorno.

Dr. Volkmar Denner, Presidente del Consiglio di Amministrazione
Rapporto sullo sviluppo sostenibile del 2016

Rapporto sullo sviluppo sostenibile del 2016

Una panoramica completa delle diverse attività di Bosch nell'ambito della Corporate Social Responsability

Rapporto sullo sviluppo sostenibile del 2017

Rapporto sullo sviluppo sostenibile del 2017

Una panoramica completa delle diverse attività di Bosch nell'ambito della Corporate Social Responsability

Missione Ambiente by Bosch

Opera d'Aria: lasciamo un segno contro l'inquinamento

Missione Ambiente by Bosch

Il progetto didattico promosso da Bosch e rivolto alle scuole primarie italiane è ormai giunto alla sua decima edizione: per l’occasione, quest’anno, torna a coinvolgere anche le scuole secondarie di primo grado.

Missione Ambiente by Bosch è un’iniziativa didattica che incentiva la cultura scientifica e tecnologica fra i più giovani, studenti di oggi, ricercatori di domani. Al centro del progetto di questa edizione c’è l’aria, in particolare la qualità dell’aria.

Gli studenti sono invitati a partecipare alla gara creativa “Opera d’Aria: lasciamo un segno contro l’inquinamento” e dovranno disegnare un murale in stile graffito che attiri l’attenzione sul problema dell’inquinamento atmosferico.

I lavori saranno valutati da una giuria di esperti e il miglior elaborato di ciascun ordinamento sarà reinterpretato e trasformato in un’opera d’arte da un team di giovani writer. I murales vincitori saranno ricoperti da biossido di titanio, una sostanza che può contribuire ad assorbire l’inquinamento dell’aria. Tale evento sarà accompagnato dalla presenza di un ospite d’eccezione: un astronauta che racconterà ai partecipanti com’è l’aria vista dallo spazio.

Inoltre, per i tre istituti che presenteranno i progetti più meritevoli, in palio 3 lavagne interattive multimediali LIM StarBoard + Videoproiettore Casio per le scuole elementari e 3 stampanti 3D Dremel per le scuole medie.

I nostri valori — su cosa ci basiamo

I nostri valori riflettono il modo in cui gestiamo la nostra azienda: l'etica professionale nei rapporti che instauriamo con partner commerciali, investitori, dipendenti e società.

Orientamento al futuro e alla redditività

Le nostre azioni sono orientate al risultato. Questo ci consente di garantire il nostro futuro, creando una base solida per le iniziative di responsabilità sociale dell'azienda e della fondazione.

Responsabilità e sostenibilità

Agiamo responsabilmente nell'interesse della nostra azienda, prendendo in considerazione anche l'impatto sociale ed ambientale delle nostre azioni.

Iniziativa e determinazione

Agiamo su nostra iniziativa, ci assumiamo la responsabilità imprenditoriale e perseguiamo i nostri obiettivi con determinazione.

Trasparenza e fiducia

Comunichiamo i temi aziendali in modo chiaro e tempestivo. Questo è il migliore presupposto per una relazione basata sulla fiducia.

Correttezza

Ci comportiamo correttamente sia con i colleghi, sia con i partner commerciali. Questo aspetto è un elemento fondamentale per il nostro successo aziendale.

Affidabilità, credibilità, legalità

Promettiamo solo ciò che possiamo mantenere, teniamo fede agli accordi presi e rispettiamo la legge in tutte le nostre trattative economiche.

Diversity

Apprezziamo e sosteniamo la diversity come risorsa preziosa: la consideriamo essenziale per il nostro successo.

Disegno di Robert Bosch

Sul lungo termine, un approccio onesto e corretto negli affari risulta essere sempre il più redditizio.

Robert Bosch, 1921
Il loro "We are Bosch" presso i terreni di prova di Yakeshi, Cina.

We are Bosch

Il nostro Mission Statement spiega cosa ci guida e cosa vogliamo raggiungere. Vogliamo lasciare una traccia indelebile nel mondo, puntando all'eccellenza grazie al nostro impegno costante.

Compliance

In Bosch la compliance è parte integrante dei valori dell'azienda.

Volkmar Denner

L'obiettivo delle nostre norme di condotta aziendale applicabili a livello globale è di proteggere i collaboratori e l'azienda, così come i nostri clienti e partner.

Come dichiariamo nel nostro Mission Statement "We are Bosch", "promettiamo solo ciò che possiamo mantenere, teniamo fede agli accordi presi e rispettiamo la legge in tutte le nostre trattative economiche". Per sottolineare l'importanza di questo principio, abbiamo riassunto i punti fondamentali di tutte le principali norme di legge e regole aziendali interne nel nostro "Code of Business Conduct". Il Codice è un punto di riferimento per l'operare quotidiano dei nostri collaboratori.

Utilizziamo un sistema di compliance globale, guidato da un funzionario che risponde direttamente al Consiglio di Amministrazione. Disponiamo inoltre di un comitato centrale per la compliance, che ha responsabili e funzionari in ogni singola regione.

Attività di prevenzione e di indagine, tra cui il principio del doppio controllo, della rotazione degli incarichi in aree sensibili e audit regolari sono concepiti per supportare il nostro sistema di compliance fondato sui valori aziendali. Abbiamo anche un programma di formazione obbligatorio sulla compliance, rivolto ai nostri collaboratori. Infine, abbiamo creato un "Compliance Dialogue" che consente di affrontare questioni e di condividere esperienze relative alla compliance tra i nostri collaboratori e i funzionari addetti.

Il sistema di compliance è integrato da hotline e indirizzi mail che collaboratori, partner commerciali e terze parti possono usare in qualsiasi momento per segnalare eventuali irregolarità. Una condotta responsabile e rispettosa della legge non si limita ai soli collaboratorii. Per questo, abbiamo creato un Codice di Condotta per i fornitori che definisce i principi e i requisiti per collaborare con la nostra azienda ed effettuiamo audit regolari per garantire che essi vengano rispettati. Il nostro sistema di compliance è costantemente aggiornato affinché le regole e i processi siano sempre in linea con gli sviluppi tecnici e legali.

Download

Codice di condotta aziendale

Code of Business Conduct

Codice di condotta aziendale per i fornitori

Code of Conduct for Business Partners

modello_organizzativo

Robert Bosch S.p.A.

Modello Organizzativo Parte generale

codice_etico

Robert Bosch S.p.A.

Codice etico

modello_organizzativo

Robert Bosch GmbH - Branch in Italy

Modello Organizzativo Parte generale

codice_etico

Robert Bosch GmbH - Branch in Italy

Codice etico

modello_organizzativo

Tecnologie Diesel S.p.A.

Modello Organizzativo Parte generale

codice_etico

Tecnologie Diesel S.p.A.

Codice etico

modello_organizzativo

Centro Studi Componenti per Veicoli S.p.A.

Modello Organizzativo Parte generale

codice_etico

Centro Studi Componenti per Veicoli S.p.A.

Codice etico

modello_organizzativo

VHIT S.p.A.

Modello Organizzativo Parte generale

codice_etico

VHIT S.p.A.

Codice etico

modello_organizzativo_codice_etico

Holger Christiansen Italia S.r.l

Modello Organizzativo Parte generale e Codice Etico

FAQ - Domande frequenti

Cosa significa Compliance?

Compliance significa osservare le leggi e le regole dell'azienda. In altri termini, tutte le attività professionali del Gruppo Bosch e dei suoi collaboratori devono essere conformi a tutti i requisiti legali, al Codice di condotta aziendale e a tutte le linee guida e direttive centrali pertinenti ("requisito di compliance").

Il tema della compliance riguarda tutti i collaboratori in quanto le violazioni hanno effetto, direttamente o indirettamente, su tutti: da un lato, le infrazioni della legge possono avere conseguenze giudiziarie secondo la gravità del caso, dall'altro le violazioni dei principi di compliance possono nuocere all'azienda sia in termini materiali sia in termini di danno all'immagine pubblica del Gruppo Bosch. Il risultato è una riduzione dell'efficienza operativa e quindi dei profitti dell'azienda. La compliance riguarda anche i rapporti di lavoro tra Bosch e terze parti: Bosch non deve essere coinvolta in violazioni dei requisiti di compliance da parte di terzi.

Cosa si deve fare in presenza di violazioni dei requisiti di compliance?

Non soltanto i responsabili, ma ogni collaboratore e ogni partner commerciale di Bosch è tenuto a riferire eventuali violazioni dei requisiti di compliance per limitare le conseguenze delle violazioni ed evitare che queste possano ripetersi in futuro. Le segnalazioni possono avvenire in due modi:

1. Segnalazione al proprio responsabile o referente in Bosch

Se possibile, le violazioni di norme di legge o regole interne all'azienda dovrebbero essere riferite al proprio responsabile o referente in Bosch e gestite attraverso i normali canali.

2. Segnalazione diretta al responsabile della compliance (Compliance Officer)

Se, tuttavia, la persona che intende presentare una segnalazione ritiene di non potere agire attraverso i canali normali, può rivolgersi al responsabile della compliance come interlocutore neutrale e indipendente.

3. Bosch Compliance Hotline

Se la persona che intende presentare la segnalazione ritiene che questo possa esporla a conseguenze negative, potrà riferire l'eventuale violazione del requisito di compliance in forma anonima attraverso la Bosch Compliance Hotline. Il fornitore di servizi che gestisce la hotline per la compliance di Bosch invierà tempestivamente tutti i rapporti ricevuti attraverso la Bosch Compliance Hotline al responsabile della compliance o al Compliance Committee

Chi può segnalare le violazioni del principio di compliance?

• Tutti i collaboratori, anche a tempo determinato

• Personale esterno, compresi i collaboratori esterni e i collaboratori di fornitori di servizi esterni

• Tutti i partner commerciali, compresi fornitori, clienti e partner delle joint venture

• Qualsiasi terza parte

Quali violazioni devono essere segnalate?

È particolarmente importante segnalare le circostanze che indichino un possibile reato (p.e. furto, frode o corruzione) o la violazione sistematica delle leggi o dei regolamenti interni dell'azienda, come la non conformità intenzionale e ripetuta agli standard di qualità/sicurezza o ai "Principi di Corporate Social Responsability".

Un sospetto, ma senza prove: deve essere effettuata una segnalazione?

Chiunque intenda inviare una segnalazione, deve prima valutare attentamente due aspetti:

- Vi sono seri indizi di un comportamento scorretto?

- Questi indizi giustificano un'indagine nei confronti di un collaboratore o di un partner commerciale di Bosch laddove questi potrebbe comportarsi in modo del tutto legittimo?

È compito del responsabile della compliance condurre indagini, raccogliere prove da presentare in giudizio e istituire qualsiasi procedimento necessario. Il responsabile della compliance è coadiuvato da esperti dei diversi settori, in possesso delle competenze e dei poteri necessari.

Le persone che segnalano violazioni devono temere delle conseguenze?

Le persone che riferiscono potenziali problemi di compliance, in buona fede e per quanto a loro conoscenza, non incorreranno per questo in alcun provvedimento a loro sfavore da parte dell'azienda.

In caso di utilizzo chiaramente scorretto della Bosch Compliance Hotline, cioè se vengono riferite circostanze così palesemente prive di fondamento da non richiedere serie indagini, Bosch si riserva il diritto di intraprendere azioni legali o disciplinari verso l'autore della segnalazione.

Le segnalazioni anonime sono compatibili con i nostri valori?

Sì, le segnalazioni possono essere inviate in forma anonima tramite la Bosch Compliance Hotline. È possibile configurare una casella di posta sicura per interagire in modo anonimo con il funzionario responsabile.

Una segnalazione anonima, da sola, non dà luogo in nessun caso ad azioni contro un collaboratore. È sempre necessario che la segnalazione sia accompagnata da elementi di prova. Se si trovano prove a seguito di una segnalazione anonima, il collaboratore oggetto di segnalazione dovrà rispondere della condotta scorretta. Se, tuttavia, non vi sono fatti che avvalorino la segnalazione anonima, questa non avrà alcun seguito e il collaboratore oggetto di segnalazione non subirà alcuna conseguenza. In particolare, il fatto non sarà menzionato nel profilo personale del collaboratore.

Le segnalazioni anonime non sono una novità. L'azienda ne ha ricevute in passato e ha dovuto darvi seguito. È nuovo il fatto che ora i collaboratori e terze parti dispongano di un canale e di un referente (il responsabile della compliance) ben definiti per le segnalazioni. Dalla sua posizione di neutralità, il responsabile della compliance ha il compito di garantire che la situazione si chiarisca rapidamente e con equità.

Cosa accade esattamente in caso di segnalazione?

Il responsabile della compliance deve avviare le indagini sulle circostanze che gli sono state riferite e chiarirle adeguatamente (eventualmente con la collaborazione dei reparti specializzati di Bosch o di esperti esterni). Se necessario, egli dovrà avviare le azioni necessarie. Se il caso è di particolare importanza, per esempio se sono coinvolti membri dell'alta direzione o se vi è il rischio di considerevoli danni per il Gruppo Bosch, di natura finanziaria o di immagine, sarà allertato immediatamente anche il Compliance Committee. Il Compliance Committee – di cui fanno parte i responsabili dell'auditing interno e dei servizi legali aziendali – coordina l'osservanza del requisito di compliance all'interno del Gruppo Bosch a livello globale.

Documentazione e trasparenza

Ogni segnalazione e le misure adottate devono essere documentate dal responsabile della compliance. Salvaguardando i legittimi interessi delle parti coinvolte, l'autore della segnalazione può essere informato dello stato delle indagini. Se le indagini su un caso vengono sospese per insufficienza di prove, la persona accusata ne sarà informata qualora sia stata interpellata nel corso delle indagini o abbia richiesto di essere informata.

Protezione dei dati personali

Qualsiasi segnalazione di violazioni dei requisiti di compliance comporta generalmente la comunicazione di dati personali. L'accettazione e l'elaborazione delle segnalazioni presuppongono pertanto che l'autore della segnalazione confermi di essere stato informato in merito alle leggi sulla protezione dei dati e che dia il consenso all'utilizzo dei propri dati personali nel corso delle indagini sul caso di compliance.

Contatti Stampa